SALAATTESA

Il talk di Radio Contatto

Tutti i lunedì alle 18 con Martino e Fabio affrontiamo un tema, senza pretendere di insegnare alcunché, ma semplicemente perché pensiamo sia doveroso "parlarne".

Il nostro obiettivo è mettere a disposizione il microfono soprattutto alle persone che non spesso vengono interpellate.

Nella nostra Sala d'Attesa è ben accetto chi vuole regalarci, con garbo, la sua opinione e chi accetta di metterla almeno in discussione.

SALA D'ATTESA - PUNTATA 6

Tatuaggi e Cicatrici

Nella precedente puntata di Sala d'Attesa abbiamo parlato di tatuaggi in compagnia della dottoressa Antonella Olivo (psicologa) e di Claudio Ciliberti (Tribal Tattoo Torino).

Il tatuaggio non è semplicemente una moda ma un mezzo per esprimere un cambiamento, Claudio ha affermato che "il tatuaggio è una cartolina che mandi a te stesso": la pelle è in questo caso una tela dove l'inchiostro "ferma quel preciso attimo della vita che vuoi ricordare".

La D.ssa Olivo ha invece sottolineato che il tatuaggio esiste da sempre e che un processo psicologico. La "distorsione cognitiva", può portarci all'errore attribuendo agli altri un pensiero che invece siamo noi stessi "a pensare".

Quello che quindi molto semplicemente chiamiamo "stereotipo" ha un motivo psicologico.

 

Ma per sapere meglio di tutto ciò non ci resta che collegarvi lunedì 12/11 alle 18. Questa volta oltre ai tatuaggi parleremo di cicatrici: le cicatrici sono segni sulla nostra "tela" che non abbiamo scelto. Se quella tela viene guardata "dall'interno" possiamo cercare tutte le date di ogni singolo evento e ripercorrerle grazie ai ricordi. Se lo vogliamo, s'intende.

Lunedì fateci compagnia: bella musica e qualche pensiero "di gruppi" con Martino, Fabio, la D.ssa Antonella Olivo e Claudio Ciliberti.

09/10/2018, 15:14

musica, birra, funk, blues



Il-ritorno-del-Caos-Consapevole-con-gli-Alo-Eazy,-Revolution!!!!!!
Il-ritorno-del-Caos-Consapevole-con-gli-Alo-Eazy,-Revolution!!!!!!
Il-ritorno-del-Caos-Consapevole-con-gli-Alo-Eazy,-Revolution!!!!!!
Il-ritorno-del-Caos-Consapevole-con-gli-Alo-Eazy,-Revolution!!!!!!
Il-ritorno-del-Caos-Consapevole-con-gli-Alo-Eazy,-Revolution!!!!!!


 Giovedì 11 ottobre 2018, intervista agli Alo Eazy alle 21.30 su Revolution, www.radio-contatto.it o dal vivo al Birra Ceca Pub 82



ALO EAZY   

GUARDALO 

Il nuovo singolo del gruppo piemontese   con la straordinaria partecipazione del rapper Sito   e del sassofonista Marco Scipione   https://youtu.be/xwtAu5Ga6ZY  

Da,  venerdì 21 settembre, è disponibile in digital download, in streaming e in rotazione radiofonica  "Guardalo", il nuovo singolo degli Alo Eazy, eclettica formazione piemontese. Il brano, che vede la straordinaria partecipazione del rapper Sito e di Marco "Scipio" Scipione (RedNeko Plane, Mario Biondi), segna una svolta nello stile musicale della band, che contamina il suo electro reggae con l’hip hop e la trap. "Guardalo", primo estratto di un nuovo EP attualmente in lavorazione, è accompagnato da un video ufficiale disponibile sul canale youtube degli Alo Eazy.  < Meravigliosi palazzi, donne bellissime, macchine con personalità, vestiti che fanno la moda, serpenti e molto, molto altro ancora. "Guardalo" può essere visto come una critica alla società odierna, alla quale piace farsi guardare sia tramite social che nella vita quotidiana. 

Nel video abbiamo cercato di mettere in risalto alcune nostre caratteristiche che riteniamo essere veri e propri punti di forza, come ad esempio il ballo. Abbiamo cercato "attori" degni di collaborare con noi e con ottime capacità psicomotorie.>>  "Guardalo" è stato composto dagli Alo Eazy, testo di Michele Aloisi  e  Sito,  coprodotto dagli  Alo Eazy  e Andrea Tripodi (TRIX) che ne ha curato anche mix e master. Il video del brano nasce da un’idea degli   Alo Eazy, che ne hanno curato anche la regia e l’editing. D.O.P e riprese di Leonardo Tobia. Aiuto riprese Giovanni Gioia. Hanno suonato: Michele Aloisi (voce solista, cori), Marcello Geraci  (FX e chitarra ritmica),  Simone Zunino(Chitarra Solista), Gabriele Zunino (Batteria), Michael Tabarroni (basso), Sito (voce) e Marco Scipione(sax).  Gli Alo Eazy nascono nel "Garage dello Zuno", sala prove di Capriata d’Orba (Alessandria, Piemonte), composti da Michele Aloisi,  Gabriele Zunino, Marcello Geraci e Simone Zunino. Totalmente autoprodotto, il gruppo si lascia contaminare da ogni genere musicale, presente passato e futuro, collocando il proprio sound personale tra l’electro e il reggae, con la voglia di divertire i suoi ascoltatori, per trasportarli in un mondo immaginario e diverso. Nel gennaio 2018 la formazione pubblica l’omonimo EP di debutto, quattro brani nei quali trattano tematiche sociali con ironia, con un sound che spazia dalla dance al reggae e con un’immagine accattivante e giocosa. Il primo singolo estratto è "Jingle Jungle", affiancato da un divertente videoclip realizzato dalla band. Il brano ottiene ottimi riscontri radiofonici, in Italia e all’estero, entrando in  European Indie Top 20. A settembre 2018 pubblicano il nuovo singolo "Guardalo", primo estratto del nuovo EP.


1
Create a website