SALAATTESA

Il talk di Radio Contatto

Tutti i lunedì alle 18 con Martino e Fabio affrontiamo un tema, senza pretendere di insegnare alcunché, ma semplicemente perché pensiamo sia doveroso "parlarne".

Il nostro obiettivo è mettere a disposizione il microfono soprattutto alle persone che non spesso vengono interpellate.

Nella nostra Sala d'Attesa è ben accetto chi vuole regalarci, con garbo, la sua opinione e chi accetta di metterla almeno in discussione.

SALA D'ATTESA - PUNTATA 6

Tatuaggi e Cicatrici

Nella precedente puntata di Sala d'Attesa abbiamo parlato di tatuaggi in compagnia della dottoressa Antonella Olivo (psicologa) e di Claudio Ciliberti (Tribal Tattoo Torino).

Il tatuaggio non è semplicemente una moda ma un mezzo per esprimere un cambiamento, Claudio ha affermato che "il tatuaggio è una cartolina che mandi a te stesso": la pelle è in questo caso una tela dove l'inchiostro "ferma quel preciso attimo della vita che vuoi ricordare".

La D.ssa Olivo ha invece sottolineato che il tatuaggio esiste da sempre e che un processo psicologico. La "distorsione cognitiva", può portarci all'errore attribuendo agli altri un pensiero che invece siamo noi stessi "a pensare".

Quello che quindi molto semplicemente chiamiamo "stereotipo" ha un motivo psicologico.

 

Ma per sapere meglio di tutto ciò non ci resta che collegarvi lunedì 12/11 alle 18. Questa volta oltre ai tatuaggi parleremo di cicatrici: le cicatrici sono segni sulla nostra "tela" che non abbiamo scelto. Se quella tela viene guardata "dall'interno" possiamo cercare tutte le date di ogni singolo evento e ripercorrerle grazie ai ricordi. Se lo vogliamo, s'intende.

Lunedì fateci compagnia: bella musica e qualche pensiero "di gruppi" con Martino, Fabio, la D.ssa Antonella Olivo e Claudio Ciliberti.

27/03/2017, 15:39

dardast, ep, inri, dario, faini, Lost and Found , piano



DARDUST:-IL-PIANISTA-ITALIANO-TRA-I-PIU’-ASCOLTATI-AL-MONDO-IN-RADIO-CON-IL-NUOVO-SINGOLO


 "Lost and Found" è il primo singolo estratto dal nuovo album acustico per pianoforte e archi "Slow Is", uscito il 17 marzo per INRI



Dardust aka l’hitmaker Dario Faini torna in radio con un nuovo singolo e un nuovo album reduce dall’esperienza internazionale al SXSW di Austin e forte di due dischi di successo alle spalle che gli sono valsi l’ingresso nell’olimpo dei pianisti più ascoltati su Spotify, con più di 4 milioni di riproduzioni e oltre 800 mila ascoltatori mensili.

"Lost and Found" è il primo singolo estratto dal terzo album "Slow Is - Ballads for Piano and String Quintet Lost in Space", lavoro completamente acustico uscito il 17 marzo per INRI. Il brano è frutto della collaborazione con Davide Rossi, produttore, violinista e autore storico degli arrangiamenti di Coldplay, Röyksopp, Goldfrapp e Jon Hopkins: una travolgente ballata per pianoforte impreziosita da un quintetto d’archi e accompagnata da un video che afferra appieno la tensione emotiva veicolata dalla musica, traducendola in una folle corsa nei boschi.

Con il primo Ep "7" Dardust si è presentato al grande pubblico come il pioniere del neo pianismo commisto all’elettronica Nord Europea e con il seguente "Birth" si è spinto a mostrare la sua anima più dark. Con questo nuovo lavoro invece interrompe ed allarga al tempo stesso gli orizzonti del suo asse musicale Londra - Berlino - Reykjavík: "Slow is" diventa una sfida a ripartire dal pianoforte per restituire ai brani più iconici della discografia di Dardust una dimensione alternativa, un nuovo spazio che purifica la composizione da soundscapes elettronici, arpeggiatori, sintetizzatori e rumori urbani sino ad ottenere un nuovo equilibrio ’figura-sfondo’ che renda più magica la scrittura.

Un disco che vuole essere prima di tutto una parentesi di riflessione nell’era delle playlist, dei social, dello streaming e dello "scroll" veloce e disimpegnato sui nostri smartphone, promotore di un ascolto emotivo vittima della nostra continua e passiva esposizione a stimoli visivi ed acustici, ma anche una rincorsa preparatoria all’allestimento di un nuovo spettacolo live che vedrà la sua Data zero il prossimo 28 aprile al Cotton Lab di Ascoli Piceno nell’attesa di annunciare i nuovi live europei.


https://www.facebook.com/dardustofficial
https://twitter.com/Dardust
https://www.instagram.com/dardust
https://www.youtube.com/channel/UCoyW80knztZ8XAa1UXvU8Hg


1
Create a website