SALAATTESA

Il talk di Radio Contatto

Tutti i lunedì alle 18 con Martino e Fabio affrontiamo un tema, senza pretendere di insegnare alcunché, ma semplicemente perché pensiamo sia doveroso "parlarne".

Il nostro obiettivo è mettere a disposizione il microfono soprattutto alle persone che non spesso vengono interpellate.

Nella nostra Sala d'Attesa è ben accetto chi vuole regalarci, con garbo, la sua opinione e chi accetta di metterla almeno in discussione.

SALA D'ATTESA - PUNTATA 6

Tatuaggi e Cicatrici

Nella precedente puntata di Sala d'Attesa abbiamo parlato di tatuaggi in compagnia della dottoressa Antonella Olivo (psicologa) e di Claudio Ciliberti (Tribal Tattoo Torino).

Il tatuaggio non è semplicemente una moda ma un mezzo per esprimere un cambiamento, Claudio ha affermato che "il tatuaggio è una cartolina che mandi a te stesso": la pelle è in questo caso una tela dove l'inchiostro "ferma quel preciso attimo della vita che vuoi ricordare".

La D.ssa Olivo ha invece sottolineato che il tatuaggio esiste da sempre e che un processo psicologico. La "distorsione cognitiva", può portarci all'errore attribuendo agli altri un pensiero che invece siamo noi stessi "a pensare".

Quello che quindi molto semplicemente chiamiamo "stereotipo" ha un motivo psicologico.

 

Ma per sapere meglio di tutto ciò non ci resta che collegarvi lunedì 12/11 alle 18. Questa volta oltre ai tatuaggi parleremo di cicatrici: le cicatrici sono segni sulla nostra "tela" che non abbiamo scelto. Se quella tela viene guardata "dall'interno" possiamo cercare tutte le date di ogni singolo evento e ripercorrerle grazie ai ricordi. Se lo vogliamo, s'intende.

Lunedì fateci compagnia: bella musica e qualche pensiero "di gruppi" con Martino, Fabio, la D.ssa Antonella Olivo e Claudio Ciliberti.

03/02/2017, 16:09

musica, larua, live, inri, roma, milano



LA-RUA:-DUE-APPUNTAMENTI-LIVE-IMPERDIBILI-A-ROMA-E-MILANO


 La band di Ascoli Piceno torna sul palco per due concerti al Quirinetta (Roma, 25 gennaio) e alla Salumeria della Musica (Milano, 26 gennaio)



LA RUA: DUE APPUNTAMENTI LIVE IMPERDIBILI A ROMA E MILANO

La band di Ascoli Piceno torna sul palco per due concerti al Quirinetta (Roma, 25 gennaio) e alla Salumeria della Musica (Milano, 26 gennaio)

Il nuovo anno è iniziato con il botto per i La Rua a San Benedetto del Tronto con più di 6000 persone sotto il palco,  adesso la band è pronta ad approdare nei club  per due appuntamenti esclusivi mercoledì 25 gennaio al Quirinetta di Roma e giovedì 26 gennaio alla Salumeria della Musica di Milano. I biglietti sono disponibili sul circuito ufficiale Ticketone e, per la data di Milano, anche nei punti vendita Vivaticket.

I La Rua sono in tour con il loro album Sotto Effetto Di Felicità, uscito lo scorso 3 giugno per la Universal Music e prodotto da Dario Faini e La Rua. Il disco contiene 9 brani inediti ed è stato anticipato dallo straordinario successo del singolo Il sabato fa così, presentato per la prima volta ad Amici e tuttora in rotazione radiofonica. Dal 14 ottobre la band è presente in radio anche con I miei rimedi, il nuovo singolo estratto dall’album e con un videoclip targato Giacomo Triglia che sta registrando molte view. Ma la vera novità è Tutta la vita questa vita: dopo l’eliminazione dalle Nuove Proposte di Sanremo 2017, la band non si è fermata e il singolo è adesso in rotazione radiofonica. E non solo, come annunciato durante la conferenza stampa di Sanremo 2017, i La Rua saranno ospiti di una puntata del DopoFestival e il loro singolo sarà uno dei jingle pubblicitari di questa edizione del festival. Insomma, le rivolte del popolo del web e della tribuna giornalistica hanno avuto la meglio.

Band pop/nu-folk formata nel 2004 nella provincia di Ascoli Piceno, i La Rua sono Daniele Incicco (voce e chitarre), William D’Angelo (chitarre), Davide Fioravanti (pianoforte, fisarmonica, glockenspiel), Nacor Fischetti (batteria, fx), Alessandro Mariani (chitarre, banjo) e Matteo Grandoni (contrabbasso, basso). L’immaginario della band nasce dal sodalizio artistico tra Daniele Incicco e il songwriter e produttore Dario Faini, conosciuto e richiestissimo songwriter, che negli ultimi anni ha scritto hit multiplatino per Emma, Marco Mengoni, Fedez, Luca Carboni, Annalisa e molti altri.


 I La Rua nel 2012 partecipano alla finale del Festival "Voci Nuove e Volti Nuovi di Castrocaro", classificandosi al terzo posto e ricevendo il premio MEI (Meeting Etichette Indipendenti) come miglior Band.  L’anno successivo la band risulta tra le 60 selezionate per partecipare al Festival di Sanremo 2014 nella categoria "Nuove Proposte" con il brano "Non sono positivo alla normalità". Nel 2014 il gruppo viene scelto come candidato agli MTV Music Awards di Firenze, per la categoria "Best New Generation".

Dalla fine dell’estate 2014 e per tutto l’inverno il gruppo è stato impegnato nella registrazione del primo album, che ha visto la luce nel 2015. Il 1° maggio dello stesso anno, la band si esibisce sul palco del Primo Maggio a Roma, aggiudicandosi la vittoria come miglior gruppo del contest 1MNEXT. Da novembre 2015 i La Rua si distinguono nella scuola di "Amici di Maria De Filippi", nella squadra di Elisa e Emma che decide di sceglierli come opening del suo Adesso Tour. 

MANAGEMENT
pietro@metatrongroup.com
UFFICIO STAMPA
press@metatrongroup.com



1
Create a website