SALAATTESA

Il talk di Radio Contatto

Tutti i lunedì alle 18 con Martino, Antonella e Fabio affrontiamo un tema, senza pretendere di insegnare alcunché, ma semplicemente perché pensiamo sia doveroso "parlarne".

Il nostro obiettivo è mettere a disposizione il microfono soprattutto alle persone che non spesso vengono interpellate.

Nella nostra Sala d'Attesa è ben accetto chi vuole regalarci, con garbo, la sua opinione e chi accetta di metterla almeno in discussione.

06/03/2019, 10:01



Paolo-Demontis,-un-coinvolgente-live-performer,-un’anima-blues!
Paolo-Demontis,-un-coinvolgente-live-performer,-un’anima-blues!
Paolo-Demontis,-un-coinvolgente-live-performer,-un’anima-blues!


 Radio Contatto, Revolution, Birra Ceca Pub 82, giovedì 7 marzo ore 21.30 intervista al blues one man show Paolo Demontis



Boogie Queen (official) by Smoky Voodoo

https://www.youtube.com/watch?v=L16tXezm4Wc

Paolo Demontis 

Armonicista professionista, un innovatore delle possibilità espressive dello strumento, un coinvolgente live performer e un ricercato insegnante di armonica.   Nel 1999 viene invitato dal prestigioso Centro Jazz di Torino (attualmente Jazz School Torino) a tenere un corso di armonica blues a varie classi di allievi, collaborazione che proseguirà per i successivi due anni, per poi delinearsi in una indipendente attività di insegnamento.Nel 2013 crea www.easyharp.it, primo sito italiano di video lezioni sull’armonica blues, innovando il sistema didattico sull’armonica e colmando un vuoto che lui stesso trovò all’inizio della propria esperienza di apprendista armonicista.Da sempre appassionato di blues, jazz, folk, rock e non solo, ha acquisito da solo il linguaggio tradizionale dell’armonica attraverso lo studio dei grandi maestri americani dello strumento, diventando presto un riconosciuto armonicista in stile Chicago Blues.Con la sua band, gli Harpin’ On Blues, in 10 anni di roventi live, ha affiancato il palco di numerose star oltreoceano, tra cui Mark Hummel, Bob Margolin, Brian Templeton e tanti altri.Come armonicista si presta inoltre a diverse collaborazioni di produzione musicale, tra cui i numerosi spettacoli di teatro-musica realizzati con l’Accademia dei Folli, portando in scena monografie su Bob Dylan, Bruce Springsteen, Leonard Cohen e vari altri maestri del folk americano.Non mancano numerose collaborazioni come armonicista session man a disposizione di varie band di blues e non solo blues.Nel 2014 diventa artista endorser delle armoniche Seydel, assieme a nomi di spicco del panorama blues internazionale, quali Charlie Musselwhite e James Cotton, per citarne alcuni.Nello stesso anno intraprende anche una nuova carriera solista, basata su nuove forme espressive dell’armonica e composizioni originali che leghino il linguaggio tradizionale del blues con suoni più contemporanei e generi musicali con alta componente di groove.Nel 2015 pubblica "Loopin’ The Blues", il suo primo disco solista, in chiave Post Modern Harmonica One Man Band: 9 brani originali che esprimono in pieno la sua volontà di creatività musicale, spaziando dal traditional, al funk, al rap, al reggae, all’afro beat, componendo e registrando tutto da solo. Il suo disco è stato recensito con entusiasmo dalle migliori riviste di settore, tra cui: Il Blues Magazine, Blues Blaster Magazine, RootsTime Magazine.Da quel momento inizia un intenso tour di concerti come armonicista one man band, raffinando uno spettacolo live basato su performance, intrattenimento, creatività, novità e riscuotendo un forte interesse da parte del pubblico e degli organizzatori di eventi: in un solo anno dall’uscita del suo disco ha già partecipato a numerosi prestigiosi blues festival, tra cui Gilgamesh Blues Festival, Chicago Blues Festival, Cagliari Blues Festival, Malcesine Blues Festival, Beinasco Blues Festival, Raduno Nazione Blues Made In Italy, Birra Ceca Blues Festival. L’attività live prosegue intensa e nel 2017 sforna il nuovo album "Busy Crossroads": recensioni entusiaste arrivano nuovamente dalle riviste di settore, tra cui The Blues Matters Magazine, per citarne una.Forte dell’esperienza finora accumulata, nel 2018 nasce Smoky Voodoo , il suo nuovo alter ego come Post Modern Harmonica One Man Band che rappresenta a pieno la sua evoluzione artistica come solista. Il suo è un live show di forte impatto dove il pubblico viene trascinato tra boogie incalzanti, distorsioni low fi di voce e armonica, groove ipnotici, il tutto in salsa Electro Blues. Recente la sua apparizione al One Man Band Festival di Guarda e Portalegre in Portogallo, appena uscito il videoclip del suo nuovo singolo "Boogie Queen".


1
Create a website