sfondo giallo.jpeg
Logo Radio Contatto

facebook
instagram

PUNTATA 17... CENSURA?!

2019-02-17 23:03

Admin

salaattesa,

PUNTATA 17... CENSURA?!

news197-1581094176.png

CENSURA?!


Eccoci di nuovo pronti per una nuova puntata di SALA D’ATTESA. Torniamo dopo un Festival di Sanremo che in realtà abbiamo visto pure poco, ma che ci ha lasciato un bel po’ di domande e di riflessioni. Ma prima di parlare di questo dobbiamo fare un "resoconto" della puntata di lunedì scorso... Nella 16esima puntata infatti abbiamo ospitato Daniele Bricco, agente scelto della Polizia Municipale di Chieri (TO), che si occupa ormai da tanto tempo di "bullismo e cyberbullismo" nelle scuole. Daniele ha tenuto una "lezione radiofonica" con l’obiettivo di mettere in guardia genitori e ragazzi da quello che comunemente viene chiamato BULLISMO. Daniele ci ha ricordato anzitutto che si parla di bullismo quando "non abbiamo di fronte un episodio isolato ma una serie di atti intimidatori, non necessariamente fisici". Se il bullismo esiste da tanto tempo oggi è necessario fare attenzione anche ai pericoli "virtuali": il CYBERBULLISMO è un pericolo degli ultimi anni, che riflette anche i cambiamenti del nostro stile di vita. La puntata la trovate ancora in podcast su www.mixcloud.com, vi consigliamo di ascoltarla.


Per quanto riguarda invece la puntata di LUNEDI’ 18 FEBBRAIO non possiamo che parlare di CENSURA, per tutta una sfilza di motivi che non basterebbero pagine e pagine di blog per spiegarli... Ultimo e non meno importante la cagnara che si è creata a Sanremo per colpa di una ROLLS ROYCE... Massì che lo sapete, la canzone di Achille Lauro e l’intervista di Staffelli di Striscia la Notizia. Premetto che non guardo "Striscia" dai tempi in cui la velina era Elisabetta Canalis (bei tempi). Nonostante questo grazie a Youtube ho visto l’intervista ad Achille Lauro (che chiamarla "intervista" fa girare nella tomba i veri giornalisti che esistevano, una volta) e mi sono detto: ma è possibile nel 2019 creare un caso dal nulla per il nome di una marca di auto? Perchè di questo si tratta. Il nostro Achille Lauro, che non conoscevo prima di questo Festival, si è dovuto difendere di fronte all’accusa di "promuovere l’uso di una pasticca di ecstasy, la Rolls Royce". E così, all’impazzata, tutti si sono scatenati contro questa canzone. 

Va da sè che se prima non sapevi dell’esistenza di una pasticca di nome Rolls Royce ora lo sai. E pare che molti non fossero a conoscenza di questa famosa pasticca, che ora... Oplà è diventata famosa.... E’ utile la censura? E denigrare un artista che riteniamo "pericoloso" è utile? O fa più danni la repressione rispetto al "pericoloso e cattivo artista"? 

Questo e (forse) molto altro lunedì 18 febbraio alle 18. Vi aspettiamo, non censurateci!


Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder